Un sintomo bizzarro indica la presenza di vene varicose

Per tutta la vita sono sui miei piedi. Da quando ero piccola mi piaceva essere in movimento. Non sapevo che mi sarebbe costato quello. La mia vita in piedi mi ha portato ad ottenere le vene varicose.

In sostanza, quando sto lavorando indosso scarpe da ginnastica o jeans e non presto attenzione ai piedi. Indosso le gonne raramente e solo in occasioni solenni.

Lo so, dirai che potrei notarli mentre stavo facendo la doccia o mentre stavo cambiando. Ma non l’ho fatto, appena dopo il lavoro, ero così stanca che facevo tutto in fretta così ho potuto stendersi al più presto possibile.

Avrei dovuto saperlo

Sono un parrucchiere e sono sempre in piedi, praticamente dalla mattina fino alla sera. Ma non mi pento, amo il mio lavoro perché mi riempie. Tuttavia, ogni lavoro ha i suoi vantaggi e svantaggi. La pressione che le mie gambe tengono durante il giorno è grande.

Quella pressione mi ha fatto un grosso problema. Certo, avevo il peso in più, questo è stato un ulteriore problema. Ogni volta che tornavo a casa i miei piedi erano dolorosi e pulsavano molto forte. Ho attribuito questo alla fatica e alla lunga reputazione. Non ho mai pensato che questo potesse essere sintomi di infiammazione delle vene delle gambe.

Ogni giorno le mie gambe diventavano sempre più pesante. La causa che stavo cercando erano le scarpe scomode, quindi l’ho cambiato costantemente. Qualunque tipo di scarpa ho provato, tutto era sempre lo stesso. Poi ho messo i tappetini per scarpe per renderli più morbidi. E ancora niente!

I sintomi di infiammazione delle vene delle gambe erano ancora lì, e anche si sono deteriorati. Le mie gambe iniziarono a tremare. A volte i crampi erano così forti che avevano le lacrime agli occhi. Ho cercato di massaggiare per alleviare la sensazione di gambe pesanti e stanche. Ma poi ho notato che le mie gambe diventavano sensibili al tatto. Era tutto molto sospetto e ho dovuto consultare un esperto.

Una conoscenza scioccante

La nostra assistenza sanitaria è tale da richiedere alcuni mesi per la revisione. Ho aspettato quasi due mesi, che sono andato a controllare. Quando me ne andai, mi hanno detto: “Signora, hai le vene dilatate di tipo subconscio!”

Il mio medico mi disse che avrei dovuto venire prima, ma non potevo spiegargli che avevo un’anteprima a lungo. Dopo quella piccola discussione siamo tornati al mio problema. Dovevamo trovare una soluzione. Mi ha detto che era troppo tardi per iniziare il trattamento con alcune creme. Ha suggerito un intervento chirurgico o una terapia sclerosante.

Non l’ho ascoltato. Ero un po ‘testarda e volevo provare la crema e se non mi avesse aiutato per un mese, avrei provato i suoi metodi. Sono riuscito a trovare una crema su internet con un sacco di consigli e ho deciso di provarlo.

Posso dirti che mi sono sentito sollevato già dopo due settimane. Le mie gambe non erano più così pesanti. L’ho usato per 3 settimane e poi sono andato a controllare. Il dottore era sbalordito, sintomi di infiammazione delle vene delle gambe sono quasi scomparsi. Attenzione, le vene varicose sono una vera tentazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *